apple accessori pelle

Apple è pronta ad abbandonare gli accessori in pelle per iPhone e Apple Watch

Mentre si prepara al lancio del nuovo iPhone, Apple sembra intenzionata ad abbandonare la pelle per alternative vegan per le sue cover e altri accessori.

Grandi novità in casa Apple, che si prepara a dire addio alla pelle per i suoi accessori per fare (più) spazio alle alternative animal-free: in vista del lancio del nuovissimo iPhone 15, previsto per questa settimana, l’azienda sembra voler dire definitivamente addio non solo alle cover in pelle di origine animale, ma anche ai cinturini per i suoi Apple Watch.

Il materiale, vegan e sostenibile, scelto per questo cambio di rotta si chiama FineWoven ed è un tessuto con fili intrecciati in diagonale, presentato come molto resistente e durevole. La sua struttura lo rende “cugino” dei più noti denim, tartan e fustagno, noti proprio per la loro resistenza. L’azienda renderà disponibili custodie per il nuovo iPhone in FineWoven in 10 colori differenti – tra questi il classico nero, ma anche glicine, blu e rosa – con la parte posteriore in vero e proprio tessuto, ma con i bordi in gomma.

E questo, per Apple, sembra solo l’inizio: si mormora che l’azienda stia lavorando per abbandonare anche la produzione di accessori in silicone, la cui criticità risiede soprattutto nella difficoltà di smaltimento. Il tutto, in un’ottica di maggiore sostenibilità, che porterà il colosso della telefonia a orientarsi sempre di più verso materiali animal-free e con un impatto ambientale ridotto.

Se nel mondo le aziende che operano in qualsiasi settore sono sempre più aperte al cambiamento in ottica vegan e sostenibile, anche nel mondo della tecnologia Apple segue l’esempio di altri grandi marchi che hanno già compiuto passi in questa direzione: l’anno scorso Lenovo ha lanciato i laptop ThinkPad, che hanno un rivestimento in pelle vegan e realizzata partendo da materiali riciclati (come i cavi e l’alimentatore). Ancora prima, HP ha realizzato custodie in pelle vegan per i suoi laptop, e non mancano nemmeno le aziende specializzate nella produzione di accessori per la telefonia, completamente orientate verso prodotti vegan-friendly e amici dell’ambiente.

Leggi anche: Microplastiche nell’acqua: ecco il filtro plant-based che ne cattura fino al 99,9%

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli