billie eilish ristorante

Billie Eilish apre un ristorante vegano italiano a Los Angeles

La celebre cantante e suo fratello portano l'innovazione culinaria vegana nella città degli angeli.

Billie Eilish, insieme a suo fratello Finneas O’Connell e al rinomato ristoratore vegano Nic Adler, annunciano l’apertura di “Argento”, un ristorante italiano vegano situato nel quartiere Silver Lake di Los Angeles. Questa mossa segna un’importante espansione nelle attività imprenditoriali dei due artisti, che già collaborano nella produzione e scrittura delle canzoni di Eilish

Vegan è per tutti

“Vegan è per tutti. Non è necessario essere vegani per mangiare vegano”

Queste parole di Billie Eilish riflettono l’essenza del suo nuovo progetto con “Argento”. L’approccio inclusivo del ristorante mira a dimostrare che il cibo vegano può essere un’opzione deliziosa e accessibile per tutti, indipendentemente dal proprio stile di vita alimentare. Questa filosofia si rispecchia nella scelta di un menu che valorizza i sapori naturali delle verdure e nella visione di Adler di rendere il cibo vegano più attraente per un pubblico più ampio.

Menu Mediterraneo e filosofia vegana

“Argento” si distingue per il suo menu mediterraneo, con un’enfasi sulla cucina “vegetale”, privilegiando sapori freschi. Differenziandosi dalle proposte di fast food vegano, il ristorante mette in primo piano le verdure piuttosto che alternative vegetali elaborate alla carne, sottolineando il valore nutritivo e il gusto dei prodotti di stagione.

Una collaborazione con esperienza

Nic Adler, famoso ristoratore e fondatore del progetto insieme a Billie, porta la sua vasta esperienza nel mondo della ristorazione vegana. Con “Argento”, previsto per l’apertura nell’inverno 2024, Adler continua la sua missione di rendere il cibo vegano più accessibile e attraente per un pubblico ampio.

L’Impegno di Eilish per il Veganismo

L’apertura di “Argento” rappresenta l’ultimo esempio dell’impegno di Eilish per il veganismo. Essendo vegana dall’età di 12 anni, Eilish utilizza spesso la sua piattaforma per promuovere uno stile di vita basato su prodotti cruelty-free, come dimostrato dalle sue collaborazioni con vari marchi per la realizzazione di prodotti vegani. Ha inoltre partecipato attivamente a campagne per sensibilizzare sull’urgenza della crisi climatica e l’importanza di una dieta vegana.

Leggi anche:

Warwick, UK: rivoluzione alimentare con pasti 100% vegetali nell’università

 

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli