Chiacchiere vegan

Chiacchiere vegan: la ricetta dello Chef – VIDEO

Oggi entriamo nella cucina dello Chef Emanuele Di Biase per scoprire come preparare le chiacchiere vegan, rivisitando in chiave 100% vegetale un classico dolce della tradizione.

Chiacchiere, frappe, cenci ma anche bugie o fiocchetti: regione italiana che vai, nome che trovi per questo dolce tipico della tradizione! Diffuso in tutta Europa fin dall’antichità in diverse varianti, questo dolce croccante e goloso non può mancare in tavola nel periodo di Carnevale. Insieme al Vegan Master Chef Emanuele Di Biase scopriamo la ricetta per delle chiacchiere vegan assolutamente irresistibili.

Una curiosità relativa a uno dei nomi usati per questo dolce: sapevi che la regina Margherita di Savoia richiese un dolce al cuoco di corte napoletano Raffaele Esposito, che preparò delle frittelle, servendole con il nome di chiacchiere?

Ingredienti:

  • 200 g di farina debole
  • 30 g di zucchero
  • buccia d’arancia
  • 2 g di sale
  • 20 g di aceto di mele
  • 5 g di acqua
  • 10 g di olio di girasole

Procedimento per preparare le chiacchiere vegan:

Inizia mescolando la farina, lo zucchero, il sale e la buccia d’arancia, quindi aggiungi gli ingredienti liquidi – quindi l’aceto, l’acqua e l’olio – e impasta prima con mestolo, poi a mano fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. 

Fai riposare l’impasto per almeno un’ora, quindi stendilo a mano o, meglio ancora, con una macchina per la pasta per ottenere uno spessore molto sottile. riposare almeno un’ora. Ricava dei rettangoli e fai un piccolo taglio al centro di ognuno.

Friggi in abbondante olio ben caldo, poi spolverizza con zucchero a velo a piacere. 

Prova anche la nostra Amatriciana vegan

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli