FiberPasta: prodotti da forno? Sì, ma ad alto contenuto di proteine (vegetali)

L'azienda marchigiana è specializzata nella produzione di prodotti da forno innovativi, che con la linea "Pro" rispondono alla richiesta di alimenti arricchiti con proteine vegetale. La base per pizza proteica è addizionata con proteine del pisello e apporta 30 g di proteine.

Tra i tanti cambiamenti legati alla pandemia, c’è anche l’interesse sempre maggiore per stili di vita sani e sostenibili, che per molti consumatori nel mondo ha coinciso con la scelta di alimenti plant-based al posto dei derivati animali. Aumenta la richiesta di sostituti delle proteine di origine animale e molte aziende rispondono alle nuove esigenze dei consumatori con linee di prodotti create ad hoc, come FiberPasta: l’azienda marchigiana, affianca infatti alla produzione di pasta, farina, piadine, pane, pizza, focaccia e biscotti a basso indice glicemico, anche la linea “Pro”, ad alto contenuto di proteine. I prodotti sono conformi al disciplinare VEGANOK perché realizzati secondo rigidi standard etici, senza l’impiego di ingredienti di origine animale non solo nel prodotto in sé, ma anche nel packaging.

Oltre a pasta, farina, taralli e snack a cui sono state aggiunte proteine vegetali da fonti diverse, la linea “Pro” comprende anche una base per pizza addizionata con proteine di pisello, realizzata solo con olio extra vergine di oliva e senza alcun tipo di conservante. Si tratta di un prodotto da forno precotto, che si adatta facilmente alla necessità di preparare velocemente un piatto “healthy”, con la garanzia di ingredienti 100% vegetali: è sufficiente condire la base per pizza e cuocerla in forno per 6-7 minuti. Come riportato in etichetta, una base (200 g) apporta 30,4 g di proteine contro i 20-22 g di una pizza tradizionale (fonte: USDA).

Alcuni dei prodotti FiberPasta certificati VEGANOK

La scelta dell’azienda di ottenere una certificazione vegan risponde ai trend attuali: negli ultimi anni il mercato degli  alimenti “per lo sport” ha conosciuto un interesse sempre maggiore, e così la richiesta di alimenti con proteine di origine vegetale, in linea con la diffusione delle diete plant-based e con la richiesta di prodotti quanto più possibile “naturali” e salutari. FiberPasta produce alimenti che richiamano la tradizione italiana, ma con un occhio di riguardo alla scelta degli ingredienti. In più, predilige i grani locali e ha una produzione “a emissioni zero”, perché lo stabilimento è alimentato da pannelli fotovoltaici.

Proteine di piselli testurizzate: è boom

L’industria plant-based punta sull’impiego di proteine di origine vegetale (grano, soia, riso, canapa, ecc.) per rispondere alle richieste di un mercato sempre più orientato a un’alimentazione a base vegetale, salutare e adatta anche per chi pratica sport.

La pizza proteica FiberPasta è addizionata con proteine di pisello, il cui mercato ha visto una forte espansione a livello globale negli ultimi anni: nel 2019 le proteine di piselli in polvere hanno rappresentato il 69,5% della quota di mercato totale in termini di ricavi e si prevede che raggiungeranno un valore pari a 262,9 milioni di USD entro il 2027.

Per saperne di più su questo ingrediente e sulle sue potenzialità a livello economico: Proteine di piselli: un mercato in espansione a livello globale

Clicca sul pulsante in basso per conoscere tutti i prodotti FiberPasta certificati VEGANOK:

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli