Frittata vegana alle verdure

Per fare bella figura durante una cena con gli amici, ecco una "frittata" vegana alle verdure: facile e veloce da preparare, sarà un successo assicurato!

Ingredienti:

  • 100 g di farina di ceci
  • 200 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di spezie miste (anche un mix per arrosti)
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 cavolfiore (circa 100 g)
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 patata
  • 2-3 cucchiai di piselli

Procedimento:

Per prima cosa, prepara la pastella: in una ciotola riunisci la farina di ceci con il sale, la curcuma, le spezie e l’acqua.
Mescola bene per eliminare eventuali grumi, copri il contenitore e lascia riposare in frigo almeno un’ora.

Nel frattempo, monda tutte le verdure e tagliale a piccoli tocchetti. Cuocile in padella con un filo d’olio e qualche cucchiaio di acqua. Se utilizzi i piselli surgelati, puoi metterli direttamente in padella senza scongelarli. Una volta cotte le verdure, mettile da parte togliendole dalla padella.

E ora, la “frittata”: versa nella stessa padella una piccola quantità di pastella per formare la base della tortilla, cuoci per un paio di minuti e aggiungi il resto della pastella amalgamatelo alle verdure (questo procedimento serve per non far attaccare le verdure sul fondo della padella e rischiare di bruciarle).

Copri con un coperchio e lascia cuocere una decina di minuti. Quando gran parte della pastella sarà ben cotta, gira la tortilla e cuocila dall’altro lato per 5/6 minuti. Lascia raffreddare qualche minuto prima di tagliarla.

Ricetta tratta da veganblog.it

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli