Gnocchi con verza e tofu affumicato

Gnocchi con verza e tofu affumicato

Oggi prepariamo un primo autunnale davvero strepitoso: gli gnocchi con verza e tofu affumicato, saporiti e facilissimi da preparare. Ecco la ricetta!

Oggi ti proponiamo una ricetta semplicissima, ma di sicuro effetto: gli gnocchi con verza e tofu affumicato, che uniscono pochi e semplici ingredienti in un primo piatto ricco e dal sapore autunnale. E per una una variante altrettanto buona, sostituisci la verza con la stessa quantità di cavolo nero.

Ingredienti per 2 persone:

  • 500 g di gnocchi
  • 400 g di verza
  • 1 carota grande
  • 1 cipolla dorata grande
  • 1 panetto di tofu affumicato
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.

Procedimento per preparare gli gnocchi con verza e tofu affumicato

In una padella fai scaldare un po’ di olio e poi aggiungi le cipolle e le carote tritate finemente, per fare il soffitto. In seguito aggiungi la verza tagliata a listarelle e la quantità di sale che preferisci: fai rosolare per qualche minuto e poi aggiungi un po’ di acqua calda per ammorbidire la verdura. Lascia sul fuoco finché la verza sarà cotta, ma ancora croccante, quindi preleva metà della porzione e frullala con un mixer (aggiungi dell’acqua in base alla consistenza che vuoi ottenere).

Alla restante verdura ancora in padella aggiungi il tofu affumicato tagliato a cubetti piccoli (scegli la quantità di tofu che più preferisci in base anche al livello di affumicatura che vuoi ottenere). A questo punto unisci le verze frullate a quelle intere; nel frattempo cuoci gli gnocchi e aggiungili al condimento dopo che saranno venuti a galla e li avrai scolati per bene. Mescola e impiatta. Puoi aggiungere del tofu croccante sopra, precedentemente saltato in padella con un filo di olio. 

Prova anche lo Spezzatino di seitan con zucca e funghi porcini

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli