Granita di cetrioli

Granita di cetrioli “gusto mojito” – Le ricette della nutrizionista

Oggi, insieme alla Dott.ssa Erica Congiu, prepariamo una granita di cetrioli facilissima: perfetta come dessert o come aperitivo analcolico.

Il cetriolo è l’ortaggio estivo per eccellenza: fresco e croccante, lo vediamo solitamente nelle insalate, ma con questa ricetta semplicissima lo rivisitiamo in versione dolce. La granita di cetrioli è uno snack rinfrescante con pochissime calorie, ma si trasforma facilmente anche in un aperitivo analcolico inaspettatamente salutare. L’aggiunta di menta, oltre a donare una nota fresca ed estiva, migliora la digeribilità del cetriolo, un ortaggio particolarmente ostico per chi soffre di intestino irritabile.

Ingredienti: 

  • 2 cetrioli grandi precedentemente tagliati e congelati
  • 3/4 cubetti di ghiaccio (oppure 3/4 cubetti di latte vegetale congelato)
  • succo di 2 Lime + 1 fettina per decorare
  • una manciata di foglioline di menta fresca
  • 1 cucchiaio di Xilitolo o altro dolcificante a piacere

Procedimento per preparare la granita di cetrioli

Metti nel bicchiere del frullatore o di un mixer molto potente tutti gli ingredienti, quindi cetrioli, ghiaccio, succo di lime e menta, e frulla in modalità “pulse” (se il tuo mixer non possiede questa modalità, azionalo ripetutamente per pochi secondi alla volta) fino ad ottenere una granita omogenea.

Versa il composto in un bicchiere e decora con alcune foglioline di menta e una fettina di lime. Puoi anche guarnire il bordo del bicchiere con lo xilitolo o altro dolcificante (stevia o zucchero di canna), per un effetto “mojito”.

Leggi anche: Pasta di lenticchie con zucchine

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli