world vegan day

Happy world vegan day! Ecco 3 motivi per diventare vegan

Abbracciando un futuro etico, rispettando la Terra e nutrendo il corpo con gioia

Happy World Vegan Day!

Il veganismo è più di una semplice scelta alimentare: è una filosofia di vita che pone al centro il rispetto per ogni forma di esistenza. Nato dalla profonda convinzione antispecista, che rifiuta ogni forma di discriminazione basata sulla specie, il veganismo si è evoluto, abbracciando tematiche ambientali e salutistiche. L’urgenza di proteggere il nostro pianeta dalle devastanti conseguenze della produzione industriale di carne e l’interesse crescente per i benefici di una dieta a base vegetale hanno ampliato l’orizzonte di questo movimento.

Ma al suo cuore, rimane una questione di etica: un impegno a non sfruttare gli animali in nessun modo, sia esso per cibo, vestiti o divertimento. Questa scelta, che va oltre il piatto, si riflette in ogni aspetto della vita quotidiana di chi sceglie di vivere secondo questi principi, in un percorso di scoperta e coerenza con i propri valori.

Vegani perché?

  • Vegani per etica
  • Vegani per l’ambiente
  • Vegani per la salute

Vediamo questi tre aspetti più da vicino

Vegani per etica

happy world vegan day

Il veganismo è spesso percepito da alcuni come una mera ideologia, ma questa visione è profondamente riduttiva e non tiene conto della profondità e della complessità della scelta vegan. Questa scelta non è solo una moda o una tendenza, ma è radicata in una profonda comprensione e preoccupazione per il benessere degli animali e per l’equilibrio del nostro ecosistema.

Ogni anno, oltre 80 miliardi di animali vengono uccisi negli allevamenti intensivi in tutto il mondo. Questi numeri, da soli, sono sconcertanti e riflettono una realtà in cui la sofferenza animale è sistematica e industrializzata. Ma al di là dei numeri, c’è una questione di rispetto fondamentale: gli animali sono esseri senzienti, capaci di provare dolore, paura e una serie di altre emozioni. Sfruttarli per il cibo, l’abbigliamento o qualsiasi altro scopo è in contrasto con una visione etica e rispettosa della vita. La scelta vegan non è un’ideologia, ma una soluzione. È una risposta concreta ai problemi del nostro tempo, un impegno verso un futuro più giusto e sostenibile. E mentre alcune persone possono scegliere di chiudere gli occhi di fronte a queste realtà, il veganismo invita a guardare, a comprendere e ad agire in modo responsabile e consapevole.

Per approfondire: il Veganismo è un’ideologia? 

Vegani per l’ambiente

vegani per ambiente

Il legame tra la produzione di carne e latticini e l’ambiente è ormai ben documentato e le cifre sono preoccupanti. La crescente domanda di carne e latticini ha portato a una maggiore pressione sulle risorse naturali, con vaste aree di foresta pluviale abbattute per fare spazio agli allevamenti. Questi processi non solo contribuiscono in modo significativo alle emissioni di gas serra, ma sono anche responsabili della deforestazione, della perdita di biodiversità e dell’inquinamento delle risorse idriche.

Uno studio recente pubblicato sulla rivista Nature Communications ha rivelato che dimezzando il consumo di prodotti di carne e latticini entro il 2050, sostituendoli con alternative plant-based, potremmo ottenere benefici ambientali significativi. Questi includono una riduzione delle emissioni di gas serra del 31% rispetto al 2020, l’arresto della deforestazione causata dagli allevamenti e il ripristino degli ecosistemi. Se i terreni agricoli liberati venissero trasformati in foreste, i benefici ambientali potrebbero raddoppiare, contribuendo alla cattura del carbonio atmosferico e fornendo habitat a innumerevoli specie.

Inoltre, sebbene la domanda di carne e derivati animali sia destinata ad aumentare nei prossimi decenni a causa dell’aumento della popolazione globale, sostituendo carne e latte animali con alternative vegetali potremmo vedere una riduzione dell’area agricola del 12% entro il 2050. Questi dati sottolineano l’importanza e l’urgenza di ridurre il consumo di carne e latticini a livello globale per affrontare le sfide ambientali e climatiche del nostro tempo.

Il veganismo, quindi, non è solo una scelta etica, ma anche una risposta concreta e necessaria alle sfide ambientali del nostro tempo.

Per approfondire: Quanto impattano carne e latticini? 

Vegani per la salute

vegani per salute

Il veganismo non si riduce a una semplice scelta alimentare, ma riflette un impegno profondo verso uno stile di vita che valorizza la salute, l’equilibrio e il rispetto per tutte le forme di esistenza. La ricerca scientifica contemporanea, attraverso analisi minuziose e studi dettagliati, ha corroborato che, se correttamente strutturata, una dieta vegana è non solo completa dal punto di vista nutrizionale, ma può offrire un’ampia gamma di vantaggi per il benessere fisico. Questi benefici includono tanto la prevenzione di patologie croniche quanto il supporto nella gestione di condizioni di salute preesistenti, e sono rilevanti per individui di ogni età, dalla nascita alla terza età. Durante fasi vitali particolari, come la gravidanza e l’allattamento, un regime vegano può garantire un apporto nutrizionale ottimale.

Tuttavia, esiste una certa preoccupazione riguardo alle potenziali insufficienze nutrizionali di una dieta vegana. È essenziale riconoscere che ogni dieta, se mal congegnata, può essere carente. Ma con una preparazione e informazione adeguata, il veganismo può assicurare un bilancio ideale di macro e micronutrienti, rispondendo pienamente alle necessità del nostro organismo. La corretta informazione e la consapevolezza giocano un ruolo cruciale nel guidare decisioni alimentari che promuovano un benessere duraturo.

In questo contesto, vi riportiamo il pensiero del Dott. Riefoli, distinto per la sua competenza in nutrizione e autore del libro “Rivoluzione Integrale” pubblicato da Mondadori: evidenzia che non ci sono controindicazioni nell’abbracciare una dieta vegana, anche durante periodi critici come la gravidanza e l’allattamento.:

Il segreto risiede nella personalizzazione e nell’attenzione: è fondamentale monitorare l’assunzione di elementi chiave come la Vitamina B12 e calibrare la dieta in base alle necessità caloriche e proteiche individuali, assicurando il benessere attraverso tutte le stagioni della vita.”

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli