Maritozzo alla panna vegan

Un classico della tradizione romana, qui rivisitato in chiave 100% vegetale. Una golosità che soddisferà anche i palati più esigenti, garantito!

 

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina W 320
  • 5 g di lievito di birra
  • 100 g di zucchero di canna
  • 250 g di latte di soia senza zuccheri aggiunti
  • 80 g di Acqua Lievo
  • 130 g di burro vegetale morbido
  • 10 g di malto di riso
  • Vaniglia in bacche
  • 5 g di sale

Ingredienti per la farcitura

  • Panna vegana per dolci da montare q.b.
  • Zucchero a velo (per decorare)

Procedimento per il maritozzo:

Impasta nella ciotola della planetaria, munita di gancio, la farina insieme al lievito, lo zucchero e il latte di soia poco per volta. Unisci anche l’acqua e prosegui fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Unisci il burro vegetale con il malto e la vaniglia e aggiungilo all’impasto poco per volta. Aziona la planetaria e impasta fino a quando il burro vegetale sarà ben assorbito. Prosegui con la restante parte e per ultimo unisci il sale. Attenzione a non superare la temperatura di 28°C perché rischierai di rovinare la maglia glutinica necessaria per il risultato perfetto. Se l’impasto sta per surriscaldarsi ferma la planetaria e metti la ciotola in frigo circa 10 minuti.

Aziona nuovamente la planetaria e appena l’impasto si staccherà dalle pareti sarà pronto.

Copri con pellicola trasparente e lascia lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume. A 28°C ci vorranno circa 4/5 ore, comunque ciò dipenderà dalla temperatura esterna.

Una volta pronto l’impasto, preriscalda il forno a 180°C. Forma delle palline di 70 g ciascuna, disponile in una teglia distanti l’una dall’altra e lascia lievitare nuovamente 1 ora circa. Spennella la superficie con panna vegana liquida ed inforna, a forno caldo, per circa 18 minuti o fino a quando risulteranno dorate in superficie.

Appena saranno tiepide farcisci il maritozzo con la panna vegana montata e decora con zucchero a velo.

Ricetta tratta da veganblog.it

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli