Menu vegano di Pasqua

Menu vegano di Pasqua: le nostre proposte, dall’antipasto al dolce!

Menu vegano di Pasqua: ecco le nostre idee per portare in tavola tante prelibatezze cruelty-free e festeggiare in modo etico e sostenibile.

Cerchi idee per un menu vegano di Pasqua che sia alla portata di tutti, ma anche in grado di conquistare gli ospiti più scettici? Abbiamo quello che fa per te: dall’antipasto al dolce, ecco le nostre ricette per una Pasqua etica, sostenibile e buonissima. 

Tartine al “caviale vegetale”

Pasqua vegan

Piccole e nerissime, le lenticchie Beluga sono note proprio come “caviale vegetale” perché il loro aspetto ricorda quello del caviale. Protagoniste indiscusse di questa ricetta facilissima, sono l’ideale per aprire in bellezza il pranzo di Pasqua: ti basterà tagliare a pezzi regolari del pane da toast, coprirlo con un velo di maionese o burro vegan e poi farcire con pomodori secchi, lenticchie e ciuffi di erba cipollina. Niente di più semplice!

Trovi la ricetta completa qui.

Lasagne ai carciofi e ragù bianco

Menu vegano di Pasqua

Le lasagne sono per antonomasia il piatto italiano delle grandi occasioni, pur rimanendo sempre abbordabili e casalinghe. Questa versione è una rivisitazione in chiave vegan delle tipiche lasagne in bianco e saranno perfette per fare un figurone: in questa ricetta il ragù bianco è a base di granulare di soia, ma si può sostituire anche con seitan o tempeh, per una versione sempre nuova e ugualmente deliziosa.

Scopri qui la ricetta.

Casatiello vegan

Casatiello vegan

Andiamo dritti ad attingere alla tradizione campana con il casatiello, un pane salato molto ricco e farcito, tipico proprio del periodo pasquale, che in chiave vegan si può preparare con diversi tipi di affettati vegetali. La sua preparazione richiede impegno e pazienza, è vero, ma certamente ne vale la pena: è buono in modo pazzesco!

Vai alla ricetta completa.

Pasticciotti vegan alla crema e amarena

Menu vegano di Pasqua

Non solo uova di cioccolato e colombe: a Pasqua c’è l’imbarazzo della scelta quando si parla di dolci! Questi, tipici di Napoli, si trovano facilmente nei bar o nelle pasticcerie del capoluogo campano e sono realizzati con un guscio di pasta frolla che racchiude crema pasticcera e un’amarena. Volendo, se non si hanno a disposizione gli stampi adatti, si può scegliere di preparare un unico pasticciotto utilizzando una tortiera per crostate.

Trovi la ricetta qui.

E se stai cercando una colomba vegan, ecco i nostri consigli per gli acquisti!

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli