Pasta al ragù bianco vegan e carciofi

Pasta al ragù bianco vegan e carciofi

Oggi prepariamo un piatto che ha per protagonista un ortaggio primaverile: una deliziosa pasta al ragù bianco vegan e carciofi, perfetta anche per stupire parenti e amici onnivori.

Ecco un piatto che sa di primavera, di giornate che si allungano e di pranzi sul terrazzo: la pasta al ragù bianco vegan e carciofi, con un ricco condimento a base di granulare di soia – che, se preferisci, puoi sostituire con del seitan di qualità. Deliziosa e assolutamente da provare!

Ingredienti (per 4 persone):

  • 320 g di pasta corta
  • 200 g di soia granulare
  • 6 cuori di carciofo
  • 2/3 carote medie 
  • 2 coste di sedano
  • 1 cipolla media dorata
  • 1 litro di brodo vegetale
  • vino bianco vegan  q.b. per sfumare
  • 4/5 foglie di alloro
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • mix di spezie per arrosto (opzionale)

Per preparare la pasta al ragù bianco vegan e carciofi:

Inizia preparando il ragù di soia: reidrata la soia in acqua tiepida per una ventina di minuti e nel frattempo prepara il brodo vegetale. Trascorso questo tempo, scola la soia e mettila da parte.

A questo punto prepara il soffritto per il ragù: taglia a pezzettini piccoli carote, sedano e cipolla e poi falli soffriggere in una padella con un po’ di olio extravergine. Aggiungi la soia con qualche foglia di alloro e lascia insaporire (se lo gradisci puoi aggiungere il mix di spezie per arrosto, per un sapore più intenso), quindi sfuma con il vino e successivamente aggiungi abbondante brodo vegetale e lascia cuocere per circa 40 minuti. Aggiungi il brodo quando il ragù si asciuga troppo, e una volta pronto togli le foglie di alloro. 

Prepara i carciofi a parte: puliscili lasciando solo i cuori, quindi elimina le foglie più esterne (che puoi riciclare per un brodo!), taglia il gambo e le punte, dividi in due il carciofo, togli la barba e poi taglia il carciofo a listarelle. Ti consigliamo di mettere i carciofi in acqua e limone immediatamente, per non farli annerire. 

Fai soffriggere uno spicchio d’aglio in una padella con dell’olio e poi aggiungi i carciofi. Lasciali insaporire un po’ e poi aggiungi del brodo vegetale (assaggia e aggiusta di sale se serve); quando i carciofi si saranno ammorbiditi, aggiungi il prezzemolo tritato e togli dal fuoco.

Cuoci la pasta e conserva un po’ di acqua di cottura. Unisci tutto in una pentola: pasta, ragù di soia e carciofi e manteca aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta. Impiatta, aggiungi ancora un po’ di prezzemolo fresco e la pasta è pronta!

Pasta al ragù bianco vegan e carciofi

Prova anche la nostra Carbonara vegan

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli