Pasta fredda vegan pesto

Pasta fredda vegan con pesto di rucola, anacardi e basilico

Cerchi la ricetta di una pasta fredda vegan al pesto? Ci pensiamo noi! Ecco un'idea facile e davvero buonissima, perfetta anche per quando si ha poco tempo per stare ai fornelli.

Oggi prepariamo una pasta fredda vegan al pesto, ma non uno qualsiasi: rucola, basilico e anacardi sono i protagonisti di questo piatto buonissimo, perfetto da preparare in anticipo e da portare ovunque! Ecco la ricetta, facile e veloce.

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di pasta corta (noi abbiamo usato i sedanini)
  • 40 g di rucola
  • 20 g di basilico
  • 25 g di anacardi (o pinoli)
  • 1 pezzettino di aglio (opzionale)
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Per il condimento:

  • una manciata di pomodori secchi
  • olive taggiasche q.b.
  • qualche foglia di rucola
  • anacardi q.b.

Procedimento per preparare la pasta fredda vegan:

Inizia preparando il pesto: in un frullatore metti insieme la rucola, il basilico, gli anacardi, l’aglio, l’olio e il sale (se vuoi un po’ di sapidità in più, in questa fase puoi aggiungere qualche cucchiaino di lievito alimentare). Frulla tutto fino a ottenere un composto liscio e metti da parte.

Cuoci la pasta e lasciala raffreddare; nel frattempo trita i pomodori secchi e taglia le olive taggiasche. Metti la pasta ormai fredda in un contenitore capiente, aggiungi il pesto e mescola bene, successivamente aggiungi anche i pomodori secchi e le olive. Amalgama il tutto e poi impiatta.

Decora con qualche foglia di rucola intera e un po’ di anacardi sbriciolati grossolanamente. Perfetta nelle giornate calde, per un picnic o da portare al mare!

Prova anche le nostre Melanzane ripiene alla mediterranea

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli