Patate dolci ripiene vegan

Patate dolci ripiene vegan

Se cercavi una ricetta vegan facile e deliziosa che avesse per protagoniste le patate dolci, eccola qui! Patate dolci ripiene di funghi e cavolo nero, il tutto arricchito da una crema a base di frutta secca: da provare!

Oggi ti proponiamo la ricetta delle patate dolci ripiene vegan: non solo sono facilissime da preparare, ma sono anche facilmente personalizzabili. Noi abbiamo scelto una farcia a base di funghi e cavolo nero, arricchita con una crema alle noci, ma largo alla fantasia: il risultato sarà un piatto unico a dir poco delizioso, perfetto per l’autunno.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 patate dolci grandi
  • 200 g di funghi champignon (o quelli che preferisci)
  • 150 g di cavolo nero
  • 1 spicchio di aglio
  • crema o salsa a scelta tra: crema di noci/crema di pistacchi/salsa di soia o quello che preferisci
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva: q.b.

Procedimento per preparare le patate dolci ripiene vegan

Dopo aver lavato per bene le patate dolci, pratica dei fori lungo tutta la superficie con una forchetta: questo faciliterà la cottura. Poi cuoci le patate in forno a 200 gradi per 30 minuti. Controlla se sono cotte (saranno pronte quando infilando una forchetta al loro interno le sentirai abbastanza morbide); se pronte, spegni il forno e quando si saranno raffreddate un po’, pratica un taglio al centro in senso verticale e aggiungi un po’ di sale e un filo d’olio. 

Nel frattempo prepara il ripieno:

  • Funghi: in una padella metti un filo di olio, uno spicchio d’aglio e fai soffriggere i funghi tagliati a fettine. Aggiungi un po’ di sale e fai cuocere a fuoco vivo. Se lo gradisci, sfuma il tutto con un po’ di vino bianco vegan.
  • Cavolo nero: in un’altra padella aggiungi un filo di olio e fai saltare il cavolo nero tagliato grossolanamente: dovrà essere cotto ma ancora croccante.
  • Crema: noi per condire il tutto abbiamo usato la crema di noci vegan. Puoi comprarla già pronta oppure prepararla in casa: ti basterà sbollentare 150 grammi di noci per poi metterle in un mixer con 70 ml di olio extravergine di oliva, 150 ml di latte vegetale non zuccherato, un po’ di sale e del pepe se lo gradisci. Frulla tutto e raggiungi la consistenza desiderata aggiungendo altro latte, se necessario.

Quando tutti gli ingredienti sono pronti puoi procedere a farcire le patate dolci: uno strato di funghi, uno di cavolo nero, la crema e ancora qualche fungo e dei pezzettini di noci per decorare. 

Prova anche le nostre orecchiette con broccoli e patate dolci

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli