piatti estivi vegan

Piatti estivi vegan: 5 ricette imperdibili per combattere il caldo a tavola

Cerchi qualche idea per dei piatti estivi vegan che siano leggeri, sfiziosi e facili da preparare? Ecco qualche idea per te!

Anche a te, come a noi, il caldo fa passare la voglia di cucinare ma di certo non quella di portare in tavola piatti gustosi e buonissimi? Allora abbiamo quello che fa per te: 5 idee per ricette vegan “anticaldo”. Con poca o pochissima cottura, sono l’ideale in queste giornate afose per ricaricarsi con piatti facili e veloci da preparare. Ecco cosa ti proponiamo!

Pesto di kale al pistacchio

Iniziamo con un classico della stagione estiva, fresco e che si prepara in un attimo: il pesto. Se però vuoi spingerti oltre il classico basilico, abbiamo quello che fa per te con questo pesto a base di kale (cavolo riccio) e pistacchi. Inutile dire che la ricetta è semplicissima e richiede solo un buon frullatore: trita tutti gli ingredienti insieme per un paio di minuti e il gioco è fatto! Ecco pronto un pesto perfetto per condire la pasta, per le bruschette o per farcire piadine e panini.

Trovi qui dosi e ingredienti.

Spaghetti di daikon al pesto di fave con zenzero e menta

Hai mai sentito parlare del daikon? Si tratta di una radice molto simile alle carote per aspetto e consistenza, ma il cui sapore ricorda quello dei ravanelli; è molto usato nella cucina orientale e si trova nei negozi di alimentazione biologica, nei negozi etnici e nei supermercati più forniti. Proprio per la sua consistenza, si presta benissimo a essere trasformato in “spaghetti” – con l’apposito attrezzo, che si trova online per pochi euro: qui lo condiamo con un pesto senza cottura a base di fave, reso aromatico e gustoso dall’aggiunta di zenzero e menta. Un piatto freschissimo e pronto in pochi minuti!

Trovi qui la ricetta completa.

Risotto “mojito”

Se parlando di mojito pensi subito e solo al celeberrimo cocktail, beh… sappi che puoi preparare anche un particolarissimo risotto a base di menta e lime! Un’idea originale per ritrovare i sapori del tuo cocktail preferito anche nel piatto: prepara il brodo vegetale aggiungendo anche della menta fresca e procedi come di consueto per la preparazione del risotto. Tosta il riso in padella, sfuma con mezzo bicchiere di rum (assicurati che sia vegan!) e cuocilo aggiungendo il brodo un po’ alla volta, fino a cottura. Qualche minuto prima di togliere dal fuoco unisci la polpa e la buccia grattugiata di un lime (tenendone da parte un po’ per la decorazione), un filo di olio e manteca il tutto. Lascia riposare il riso per 5 minuti prima di servire e decora con delle foglie di menta e con la scorza di lime.

Vai alla ricetta completa.

Piadina con tofu strapazzato

Piatti estivi vegan

Ecco un piatto che si prepara in un attimo, perfetto per quando si è di corsa ma non si vuole rinunciare a qualcosa di gustoso: la piadina con tofu strapazzato è un piatto unico vegan nutriente ed è ideale anche da portare in ufficio o in gita per un pranzo gustoso. Per prima cosa metti a bollire il tofu per qualche minuto, fallo raffreddare quindi sbriciolalo grossolanamente con le mani e mettilo da parte.

Metti un po’ di curry in una tazzina di olio, mescola e aggiungi il composto al tofu, amalgama bene e aggiungi anche il tuo mix di aromi preferito. Prendi una piadina, aggiungi il tofu strapazzato, dei peperoni tagliati a dadini, il mais, una manciata di fagioli e del prezzemolo. Buonissima!

Trovi qui la ricetta completa e le dosi per prepararla.

Tronchetto crudista al limone

Passiamo ora a un dolce crudista, facile da preparare e di sicuro effetto: un tronchetto preparato con una base di fiocchi di avena e frutta secca, riempito con una crema a base di anacardi e limone. Prepararlo è semplicissimo: ti basterà unire gli ingredienti per la base – quindi avena, datteri, uvetta e un po’ di acqua – in un frullatore, fino a ottenere un composto appiccicoso e facilmente lavorabile. Dovrai stenderlo in un foglio sottile e riempirlo della crema a base di anacardi ammollati e frullati con limone e dolcificante. Arrotola il tutto e riponi in frigorifero un paio d’ore prima di servire: buonissimo!

Trovi qui la ricetta completa e il procedimento.

Prova anche il Gyros greco vegan, la nostra versione 100% vegetale e buonissima!

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli