Pizza vegan di patate ricetta

Pizza vegan di patate – Ricetta senza lievitazione

Ecco una ricetta facilissima, alternativa perfetta per quando si ha voglia di pizza ma non si ha tempo di preparare l'impasto tradizionale.

Ingredienti:

  • 500 g di patate rosse
  • 70 g di farina “0”  (farina di riso o di ceci per la versione senza glutine)
  • polpa di pomodoro q.b.
  • verdure miste a piacere
  • yogurt di soia senza zucchero e senza aromi
  • pepe nero q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Procedimento:

Lava le patate e cuocile, partendo con l’acqua fredda, per circa 50 minuti, giusto il tempo di renderle morbide.
Nel frattempo taglia a fette le verdure che preferisci.

Una volta cotte le patate, schiacciale fino ad ottenere una purea, quindi aggiungi la farina e il sale. Amalgama bene il tutto e stendi l’impasto a forma di disco su una teglia ricoperta di carta da forno.

Cuoci in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Trascorso questo tempo, condisci il disco di patate con la polpa di pomodoro e aggiungi il resto della verdure.

Intanto aggiungi il sale e il pepe nero allo yogurt e amalgama bene. Metti qualche cucchiaio di yogurt sparso qua e là sulla pizza e condisci con un filo di olio. Rimetti la pizza in forno e cuoci per altri 20 minuti fino a che i bordi non saranno dorati.

Ricetta tratta da veganblog.it

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli