Ricette vegane funghi

Ricette vegane con i funghi: eccone 5 da non perdere!

Cerchi qualche idea per portare in tavola delle deliziose ricette vegane con i funghi, al di là del solito (e buonissimo) risotto? Ecco a te 5 idee da VeganBlog.it!

Deliziosi sulla pizza, nella pasta, nei risotti o anche come contorno o ingrediente per le insalate, i funghi in cucina sono l’alleato che non ti aspetti per ricette sempre deliziose e diverse dal solito.  Se vorresti assumere più funghi nella tua alimentazione ma non sai cosa preparare oltre al classico risotto (vegan, ovviamente) ai porcini, abbiamo raccolto 5 idee perfette per chi ha poco tempo in cucina ma vuole trattarsi bene a tavola: ecco 5 ricette vegane con i funghi assolutamente imperdibili.

Gnocchi al profumo di sottobosco

Cominciamo da un piatto che scalda il cuore e il palato. Gli gnocchi al profumo di sottobosco sono una ricetta che unisce tutti i sapori della stagione fredda insieme alla ricchezza degli gnocchi: champignon, castagne, noci, succo e scorza di arancia sono i protagonisti di questo piatto, facilissimo e veloce da preparare. 

Basta unire la patata cotta e schiacciata alla farina per preparare dei deliziosi gnocchi. In una padella, nel frattempo, è tempo di rosolare i funghi e successivamente unire le castagne, le noci con il succo e la scorza di arancia. Cuoci per circa venti minuti e aggiungi a questo condimento gli gnocchi, dopo averli cotti in acqua salata.

Trovi la ricetta e il procedimento completo qui.

Polpettine speziate ai funghi

Ricette vegane funghi

Saporite, colorate e perfette per una cena da preparare all’ultimo minuto, queste polpette conquisteranno anche i commensali non amanti dei funghi. 

Prepara i funghi pulendoli con uno straccio umido, poi tritali. Scalda 2 cucchiai di olio in padella, aggiungi cipolla, aglio, cumino, timo, salvia, origano e soffriggere a fuoco lento. Unisci i funghi tritati e cuocere fino a che l’acqua di vegetazione dei funghi sarà evaporata. Nel frattempo frulla del tofu con aglio, miso, pasta di umeboshi, shoyu, chili e 1 cucchiaio d’olio; regola di sale, aggiungi i funghi, prezzemolo e pangrattato quanto basta.

Lascia raffreddare per bene l’impasto in modo che diventi lavorabile, poi forma delle polpettine e, se vuoi, passale in padella con 1 filo d’olio, oppure cuocile al forno o friggile finché saranno dorate. 

Ti serve la ricetta completa? Nessun problema, la trovi qui.

Zuppa ai cereali e funghi

Ecco un piatto caldo, dal sapore d’autunno, per gli amanti delle minestre. Per prima cosa, lava, pela e taglia una carota, della zucca, della bietola, una patata, dei funghi champignon e cardoncelli a tocchetti.

Cuoci a parte il mix di cereali o il cereale scelto, lasciandolo al dente poiché andrà aggiunto alla zuppa verso fine cottura. Versa un filo d’olio in una pentola capiente, aggiungi delle erbe aromatiche e dell’aglio, facendo saltare per qualche minuto. Unisci quindi la verdura e falla saltare qualche istante. Ricopri con l’acqua, sala e lascia cuocere per 20 minuti con il coperchio. Trascorsi i 20 minuti, aggiungi i ceci, i cereali cotti, la salsa di soia e cuoci per altri 10 minuti. Togli quindi dal fuoco, irrora con il succo di limone, mescola e servi con crostini di pane integrale.

Qui trovi la ricetta completa con le dosi.

Pancake proteici di farina di piselli con funghi

Ricette vegane funghi

Un’idea per un brunch con amici, per una colazione salata diversa dal solo o per un pasto da preparare quando si è di corsa. Prepara i pancake unendo 90 g di farina di piselli e 100 ml latte veg (aumentare ad occhio fino ad avere una densità tipo pastella), un pizzico di sale e lievito alimentare. Preparali in padella dorandoli per qualche minuto. Condiscili con crema di avocado (che puoi preparare nel mixer con avocado maturo, limone, sale, pepe) e funghi trifolati con scalogno e paprika.

Trovi le dosi qui

Rotolo di farifrittata ripieno di crema di funghi

Un ottimo secondo piatto, un’alternativa vegetale alla frittata tradizionale. Comincia unendo alla farina dell’amido di mais e del sale, poi aggiungi dell’acqua a poco a poco per ottenere una pastella senza grumi. Lascia riposare per qualche ora (o anche tutta la notte). Fodera una teglia con carta da forno e spennellala con pochissimo olio. Distribuisci della carota grattugiata uniformemente e versa la pastella.

Fai cuocere in forno ventilato a 200° per 20 minuti o finché la superficie sarà ben cotta. Intanto prepara la crema: soffriggi mezzo spicchio di aglio in padella con un filo di olio, e dopo qualche minuto aggiungi i funghi. Regola di sale, lascia cuocere finché non avranno assorbito tutta l’acqua. Frulla funghi con delle noci e qualche cucchiaio di latte vegetale. Poi aggiungi il prezzemolo, mescola bene e la crema è pronta. Quando la base è pronta toglila dal forno e lasciala raffreddare un po’, poi girala delicatamente sulla carta da forno in modo che la superficie più colorata rimanga all’esterno del rotolo: farcisci con la crema et voilà!

Per il procedimento dettagliato clicca qui

Cerchi un’altra ricetta con i funghi? Prova anche le Patate dolci ripiene

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli