Shikakai: lo “shampoo” della tradizione indiana ricavato dalla corteccia di un albero

Nella tradizione indiana si utilizzano erbe e polveri per prendersi cura di pelle e capelli; l'azienda Anazwina Organic Cosmetics è nata nel 2012 e sostiene il rispetto dell’ambiente e degli animali con i suoi prodotti cosmetici naturali, biologici e vegan.

Quello delle erbe ayurvediche per la cura della pelle e dei capelli è un mercato di nicchia, ma che sta conquistando l’interesse di un numero sempre maggiore di consumatori. Questi prodotti si collocano all’interno della nuova propensione per la cosmesi naturale e sostenibile, che rappresenta uno dei trend del 2021, destinato a crescere nel prossimo futuro. In questo contesto, sono molte le aziende a puntare anche sul concetto di vegan e vegetale, dal momento che, secondo gli esperti, la cosmesi animal free raggiungerà un valore di 20,8 miliardi di dollari entro il 2025, con un CAGR del 6,3% durante il periodo di previsione.

Per questo molte aziende fanno della presenza di soli ingredienti naturali ed eco-compatibili il loro punto di forza: tra queste anche Anazwina Organic Cosmetics, brand franco-marocchino fondato nel 2012, che sostiene il rispetto dell’ambiente e degli animali con i suoi prodotti cosmetici naturali, biologici e vegan. L’azienda ha scelto di aderire allo standard VEGANOK per la sua linea di erbe ayurvediche per la cura della pelle e dei capelli, un’alternativa tutta naturale ai cosmetici chimici.

Shikakai: come si usa?

Tra i prodotti certificati c’è anche lo Shikakai, una polvere lavante ricavata dalla corteccia della Acacia Concinna, pianta originaria dell’Asia. Il suo potere lavante è dovuto alla presenza delle saponine, sostanze in grado di produrre schiuma a contatto con l’acqua e molto comuni all’interno di diverse tipi di piante, nelle quali fungono da “arma di difesa” contro microrganismi o predatori. Il loro sapore molto amaro scoraggia infatti l’aggressione da parte di insetti e altri animali.

Nella tradizione indiana lo Shikakai è utilizzato da sempre per la detersione di corpo e capelli, e gli si attribuiscono proprietà astringenti e condizionanti. Quello di Anazwina Organic Cosmetics è un prodotto 100% vegetale, senza nessun additivo chimico o conservante, che può essere usato al posto dello shampoo o come impacco per contrastare la forfora e le irritazioni del cuoio capelluto. Il suo utilizzo, come quello di tutte le erbe di questo tipo, richiede solo un po’ di pratica e pazienza, ma garantisce risultati eccellenti.

Ma come si usa? In generale è sufficiente mescolare 2 o 3 cucchiai di polvere, a seconda della lunghezza dei capelli, con acqua calda e/o gel di aloe vera, per ottenere una crema liscia e non troppo liquida. Applicare sui capelli bagnati e massaggiare per qualche minuto, concentrandosi soprattutto sulla cute; se usato al posto dello shampoo, risciacquare bene e a lungo e poi proseguire come di consueto. Se usato come maschera, tenere in posa lo Shikakai così applicato per almeno 1 ora (avendo cura che non si secchi sui capelli), poi risciacquare e procedere come di consueto.

Clicca sul pulsante in basso per conoscere tutti i prodotti Anazwina Organic Cosmetics certificati VEGANOK:

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli