Succhi di frutta: la proposta Lome Super Fruit è certificata VEGANOK e a “filiera cortissima”

Succhi di frutta a "filiera cortissima" perché realizzati in uno stabilimento collocato direttamente nei frutteti: è questa la particolarità della produzione dell'azienda pugliese Masseria Frutti Rossi, che commercializza i propri prodotti con il marchio Lome Super Fruit e ha scelto il marchio di garanzia VEGANOK.

La “filiera cortissima” è ciò che contraddistingue il lavoro dell’azienda pugliese Masseria Frutti Rossi, che commercializza con il marchio Lome Super Fruit succhi di frutta, spremute ed estratti prodotti in uno stabilimento collocato direttamente all’interno del frutteto da cui provengono le materie prime. In particolare, dal 2014 l’azienda si è specializzata nella coltivazione di melagrane, aronia e bacche di Goji – “superfood” ai quali vengono attribuite numerose proprietà benefiche – e dal 2018 alla produzione si è affiancata anche la trasformazione di questi frutti, che dà vita a referenze destinate sia alla GDO che al settore HORECA.

Le spremute vengono trattate con la tecnologia HPP (High Pressure Processing) che prevede di sottoporre gli alimenti freschi a pressioni notevolmente superiori a quella ambientale, determinando così modificazioni dei sistemi cellulari per ottenere inattivazione microbica ed enzimatica, così da facilitare e allungare il tempo di conservazione degli alimenti; grazie a questa tecnologia, l’azienda è quindi in grado, senza conservanti, di preservare tutte le qualità organolettiche (odore, colore e sapore), nonché le proprietà nutrizionali delle materie prime all’interno dei propri prodotti.

Dal momento che lo stabilimento di trasformazione è immerso nelle piantagioni degli stessi frutti, questi vengono lavorati a poche ore dalla raccolta, in modo da assicurare al consumatore succhi da frutta fresca. Masseria Frutti Rossi garantisce inoltre un’agricoltura ecologica e sostenibile, rispettosa delle risorse naturali quali acqua, fertilità del suolo e biodiversità. Proprio seguendo l’impronta della sostenibilità, l’azienda ha scelto anche il marchio di garanzia VEGANOK per i propri succhi di frutta, confermando così la totale assenza di derivati animali non solo tra gli ingredienti del prodotto finito, ma anche durante il processo di lavorazione e nel packaging.

Superfood: il mercato italiano in crescita

Anche se molto spesso si tratta di alimenti “esotici” come i frutti tropicali, da qualche anno anche nel nostro paese si è assistito a un aumento considerevole del consumo di “super cibi”, affiancato alla creazione di filiere locali. Secondo i dati dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy relativi al 2018, molti sono i frutti e “superfood” che dimostrano un trend in costante crescita: l’avocado, per esempio, ha registrato un tasso di crescita delle vendite di +121,0%, mentre lo zenzero ha continuato a guadagnare spazio in un ventaglio di prodotti differenti – in infusi, caramelle, confetture, tavolette di cioccolato, piatti pronti – mettendo a segno un +37,4% di vendite.

Vendite in ascesa anche per la curcuma (+71,5% di vendite), la cannella (+11,6%) e il cocco (+9,7%). Ma non è tutto: sul territorio italiano aumentano le coltivazioni di produzioni esotiche di largo consumo e di specialità meno conosciute, tanto che ad oggi sono oltre 500 gli ettari piantati con frutti tropicali con un incremento di di 60 volte nel giro di appena cinque anni.

Per approfondire: Superfood: cresce il mercato degli alimenti che fanno bene all’organismo, anche in Italia

Segni particolari

I succhi di frutta Lome Super Fruit sono realizzati con 100% frutta e non contengono zuccheri aggiunti né additivi.

Clicca sul pulsante in basso per conoscere tutti i prodotti Lome Super Fruit certificati VEGANOK:

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli