Valfrutta: la nuova linea di prodotti BIO è VEGANOK

Un marchio storico che da anni produce conserve, passate di pomodoro e marmellate, che ha deciso di ampliare la propria offerta BIO con due nuove referenze: si uniscono all'ampia gamma di prodotti dell'azienda già certificati VEGANOK.

Valfrutta, storico marchio italiano che produce succhi di frutta, conserve e passate, entra nel mercato del biologico con due nuove referenze:

  • La Passata di Pomodoro BIO liscia, nelle bottiglie da 700g e 350g in vetro senza sale;
  • La Polpa di Pomodoro BIO in mini cubetti, in bottiglia da 350g in vetro, senza sale.

Due prodotti vegetali al 100%, che si aggiungono alle numerose referenze Valfruttra che riportano il marchio VEGANOK sulla confezione, a garanzia della totale assenza di ingredienti e derivati animali nel prodotto e nel packaging. Con queste referenze, l’azienda intercetta quella fetta di consumatori sempre più interessati ai prodotti biologici, che rispondono alla richiesta crescente di uno stile di vita sano e corretto.

La Passata e la Polpa di Pomodoro Valfrutta sono preparate partendo esclusivamente da pomodoro italiano che, secondo i rigidi standard dell’agricoltura biologica, è coltivato senza l’uso di sostanze chimiche di sintesi, pesticidi, diserbanti e OGM. Ma non basta, perché l’azienda ha scelto di fare un passo ulteriore verso la sostenibilità ambientale, così utilizza carta riciclata al 100% per le etichette e il cluster dei prodotti.

Prodotti vegetali: perché la certificazione vegan?

Sono tante le aziende che producono succhi di frutta, conserve, marmellate e, in generale, prodotti all’apparenza completamente vegetali, che scelgono la certificazione VEGANOK. Perché?

La questione va oltre gli ingredienti: visto che la scelta vegan è di natura etica, l’involucro e la confezione di un prodotto non possono essere esclusi da un’analisi attenta di ciò che li compone: non è raro che all’interno del packaging di un prodotto vengano usate componenti di origine animale.

Ovviamente un prodotto con una formulazione 100% vegetale, ma con una confezione che contiene derivati animali, non può essere considerato vegan. Questo è uno dei motivi per cui molte realtà produttive scelgono di uniformare i propri prodotti allo standard VEGANOK: si tratta di un’ulteriore garanzia di qualità per i propri clienti. Al momento il marchio VEGANOK è l’unico al mondo a verificare che nel packaging non siano contenute sostanze animali.

Per saperne di più: Marchio VEGANOK: perché sceglierlo anche per prodotti naturalmente 100% vegetali?

Clicca sul pulsante in basso per conoscere tutti i prodotti Valfrutta certificati VEGANOK:

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli