VEGANOK TG NEWS: guarda le notizie della settimana!

Nuova edizione di VEGANOK TG NEWS realizzata da Francesca Ricci in collaborazione con OSSERVATORIO VEGANOK. Ecco tutte le notizie della settimana e gli approfondimenti.

GUARDA IL VIDEO

Di seguito, tutti gli approfondimenti delle notizie citate all’interno di questa edizione:

“La porcata” di Emanuele Bellano: è il titolo dell’inchiesta di Report andata in onda su Rai 3 lunedì 20 Maggio 2019 sullo scandalo della contraffazione del prosciutto di San Daniele e Di Parma. I prodotti DOP prosciutto di Parma e prosciutto San Daniele generano un volume d’affari di circa un miliardo di euro. É stato accertato da un’indagine condotta dalle procure di Torino e Pordenone che nella filiera di queste due tipologie di prosciutto sarebbe stata largamente usata carne di maiale danese Duroc, ovviamente non ammesso dal regolamento. Lo scandalo è stato portato alla luce nel maggio 2018 ma le telecamere di Report hanno documentato che la frode risulta essere ancora in corso. Continua a leggere la notizia qui:

Prosciuttopoli: la frode è ancora in corso. L’indagine di Report

Nuova indagine dell’OMS sull’incidenza dell’obesità infantile in 21 paesi europei. Secondo le stime, l’Europa Meridionale ha il tasso maggiore nonostante la consuetudine alla dieta mediterranea. Italia, Spagna e Grecia i paesi con il tasso di obesità più alto. In Italia quasi un bambino su due soffre di eccesso di peso (42,7%) e uno su cinque è obeso (19,5%). Scendendo nel dettaglio, il 23,2% dei bambini in età scolare sono sovrappeso, il 15,2% è obeso e il 4,3% è in condizione di obesità severa. I maschi più colpiti delle femmine. Continua a leggere la notizia qui:

Studio Oms: obesità infantile prevalente nei paesi dell’Europa meridionale. Italia tra i paesi più colpiti

Cala la domanda e Tesco in Gran Bretagna, rimuove il banco di carne e pesce freschi lasciando la possibilità di acquistare prodotti animali solo preconfezionati. La scelta si basa sulla consapevolezza che il consumo di carne sta calando a vantaggio di un sempre più massivo acquisto di prodotti plant-based.  Continua a leggere la notizia qui:

L’evoluzione del supermarket: Tesco rimuove gradualmente il banco di carne e pesce

Secondo uno studio commissionato dalla European Climate Foundation e condotto dall’Istituto di ecologia in Germania e da Climact, dei 28 progetti di piani energetici e climatici nazionali presentati dagli Stati membri dell’UE, nemmeno uno è sulla strada per raggiungere l’obbiettivo emissioni zero entro il 2050, come stabilito dall’Accordo di Parigi. L’Italia agli ultimi posti per impegno e coinvolgimento. Continua a leggere la notizia qui:

Climate change: non una priorità per tutti i paesi UE. Italia agli ultimi posti.

A giovedì prossimo con la rassegna settimanale.

 

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli