VEGANOK TG NEWS: online la nuova edizione settimanale

Nuova edizione di VEGANOK TG NEWS in collaborazione con OSSERVATORIO VEGANOK. Ecco tutte le notizie della settimana e gli approfondimenti. GUARDA IL VIDEO CON TUTTE LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA: Secondo i dati della nuova rilevazione Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) sui trend di consumo per Capodanno, si registra una grande attenzione da parte dei ristoratori […]

Nuova edizione di VEGANOK TG NEWS in collaborazione con OSSERVATORIO VEGANOK. Ecco tutte le notizie della settimana e gli approfondimenti.

GUARDA IL VIDEO CON TUTTE LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA:

Secondo i dati della nuova rilevazione Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) sui trend di consumo per Capodanno, si registra una grande attenzione da parte dei ristoratori verso i prodotti made in Italy. Infatti, su un totale di 1,6 milioni di bottiglie stappate, lo spumante italiano avrà l’esclusiva nel 64% dei locali. 2 locali su 3 hanno offerto ai propri clienti bollicine 100% made in Italy. Parliamo anche di brindisi vegan. Quali marchi propongono referenze conformi allo standard VEGANOK? Continua a leggere la notizia qui:

Brindisi di fine anno? Solo bollicine 100% italiane per 2 locali su 3

Gennaio è da sempre il mese dedicato al cambiamento e ai buoni propositi e non è un caso che da qualche anno sia il mese dedicato a diffondere lo stile di vita vegan attraverso la promozione di una dieta 100% vegetale. L’iniziativa si chiama Veganuary (neologismo che deriva dalla fusione tra vegan e January, gennaio), è nata nel 2014 nel Regno Unito e consiste nell’invitare le persone a provare per 31 giorni una dieta completamente plant based. Dall’anno della sua invenzione, Veganuary ha riscosso sempre maggiore successo a livello internazionale; lo scorso anno si stima che vi abbiano aderito più di 250 mila persone nel mondo. Continua a leggere la notizia qui:

Veganuary: record di adesioni nel 2019. Quali opportunità per il comparto produttivo?

L’istituto di ricerca Mintel ha pubblicato un nuovo report sui trend che modelleranno l’industria global del food&beverage nei prossimi 10 anni. Nuovi approcci nel merito della responsabilità sociale delle imprese, diete personalizzate e agricoltura cambieranno l’industria della prossima decade. Continua a leggere la notizia qui:

Food: cosa ci aspetta nei prossimi 10 anni? Ecco i 3 mega trend di consumo secondo Mintel

La domanda aumenta e di pari passo anche l’offerta: secondo un recente rapporto elaborato dalla società di ricerca Technavio, il mercato della “carne” a base vegetale dovrebbe crescere di $ 3,17 miliardi, con un CAGR del 17%, entro il 2024. Tra i paesi maggiormente coinvolti in questa crescita troviamo il Nord America, a cui si deve il 40% della crescita totale del mercato, con gli Stati Uniti a guidare in velocità il cambiamento verso le alternative plant based. Continua a leggere la notizia qui:

Innovazione: il mercato della “carne” vegetale crescerà di 3,17 miliardi di dollari entro il 2024

A giovedì prossimo con la rassegna settimanale.

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli