VEGANOK TG NEWS: online la nuova edizione settimanale

Nuova edizione della rassegna settimanale di VEGANOK TG NEWS e OSSERVATORIO VEGANOK. Ecco tutte le notizie della settimana e gli approfondimenti. GUARDA IL VIDEO CON TUTTE LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA: È necessario fare una premessa: la normativa sul milk sounding ai sensi del diritto dell’UE, tutelava già i prodotti lattiero caseari di derivazione animale in […]

Nuova edizione della rassegna settimanale di VEGANOK TG NEWS e OSSERVATORIO VEGANOK. Ecco tutte le notizie della settimana e gli approfondimenti.

GUARDA IL VIDEO CON TUTTE LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA:

È necessario fare una premessa: la normativa sul milk sounding ai sensi del diritto dell’UE, tutelava già i prodotti lattiero caseari di derivazione animale in quanto termini come “latte”, “panna”, “burro” e “formaggio” erano già riservati ai prodotti derivati dal latte;  denominazioni come “formaggio vegano” o “latte d’avena” risultavano già vietate. L’approvazione dell’emendamento 171 limita ulteriormente la denominazione di alternative vegetali ai prodotti lattiero-caseari vietando termini come “simil yogurt” o “sostituto del formaggio”. Continua a leggere la notizia qui:

Il Parlamento Europeo attacca i produttori di formaggi vegetali

Il veganismo non è una moda ma uno stile di vita. Questa scelta, di cui un numero sempre maggiore di persone si sta facendo portavoce, sta impattando positivamente su tutta la società. Sempre più persone si chiedono: qual è l’impatto del cibo che portiamo a tavola? Da dove comincio il mio percorso di cambiamento? In questo articolo vogliamo trattare un aspetto in particolare di questa rivoluzione vegetale in atto: la capacità, di alcune categorie di prodotto, di aver accorciato le distanze tra consumo onnivoro e vegetale; ecco una selezione dei prodotti che hanno acquisito maggiore popolarità in questo 2020. Continua a leggere la notizia qui:

World Vegan Day: le 5 categorie di prodotto simbolo della “rivoluzione vegetale” in questo 2020

L’acquisto di prodotti vegetariani e vegani nel 2020 è aumentato del 14% rispetto al 2019: a confermarlo è un’analisi effettuata da Everli – piattaforma di spesa online che opera in molte città italiane – prendendo in esame gli ordini effettuati nell’ultimo anno. Questo perché cresce il numero di consumatori attenti e consapevoli che scelgono di diminuire il proprio consumo di proteine animali in favore di quelle vegetali, di solito per motivazioni legate alla sostenibilità ambientale e alla salute. Di fatto, questa tendenza si concretizza nell’acquisto di prodotti “veg” che ormai spopolano sugli scaffali della GDO. Continua a leggere la notizia qui:

Spesa: nel carrello degli italiani sempre più prodotti vegani e vegetariani

Cresce l’interesse per l’alimentazione vegana e per i ristoranti che servono questa tipologia di cucina: a rivelarlo è un’indagine realizzata di recente da The Fork, una delle principali app per la prenotazione dei ristoranti online a livello globale. La ricerca è stata effettuata sulle prenotazioni avvenute da inizio 2019 a inizio 2020, registrando un aumento del 24,8% dell’interesse per i ristoranti vegani. In più, l’indagine ha rilevato tramite un sondaggio tra la community di utenti, anche le opinioni e le preferenze rispetto alla cucina “veg” al ristorante. Dall’indagine sono emersi dati interessanti: mentre il 16% degli intervistati si dichiara vegano, il 50% afferma di ridurre il consumo di carne e derivati animali in generale. Continua a leggere la notizia qui:

Ristorazione e delivery: in Italia (e non solo) è boom per la cucina vegana

A giovedì prossimo con la rassegna settimanale.

Scegli i prodotti certificati VEGANOK e sostieni così la libera informazione!


Solo con la partecipazione di tutti potremo fare la differenza per la salvaguardia del pianeta.

Scarica gratuitamente il nostro magazine

Leggi altri articoli